SPETTACOLI

SEMIPAZZI

Scordatevi gli spettacolini che avete visto fin qui da quando siete diventati genitori.
... Fatevi un regalo e portateci i bambini. È un'ottima scusa per godervi uno spettacolo divertente, intelligente e differente!


SemiPazzi parla dei semi e della loro capacità di stupirci con le loro meravigliose follie naturali.

Uno spettacolo adatto principalmente ai bambini dai 4 ai 10 anni (e non solo) ma nel quale gli adulti si divertono ancora di più dei piccoli.
SemiPazzi fa ricordare che i semi sono dappertutto: in ogni luogo e in tanti cibi che mangiamo.

Uno spettacolo dove si raccontano le "pazze" strategie di sopravvivenza dei semi: semi che rotolano, volano, spariscono, riappaiono. Si parla anche di semplici esperimenti di giardinaggio empirico (e scatologico) e di guerrilla gardening.

Nella seconda parte ci si cimenta nella costruizione dei piccoli semenzai di carta da portare a casa in attesa che i semi crescano. Semi che possono diventare degli alberi! Da tenere sul balcone, da trapiantare o addirittura da regalare agli amici.
Ma non solo! E' un momento senza confini a disposizione di tutti per sperimentare, chiedere, raccontare tutto quello che si vuole sulla natura sui semi, sulla terra.

Semipazzi

Hanno detto...

Gianni, sei schifosissimo!
— un'amica al termine dello spettacolo
Ma dopo ti fai la doccia?
— bambini di scuola dell'infanzia
... Però attorno alla nostra casa di vacanza ci sono veramente i cinghiali!!!
— una nonna spaventata dalle possibili conseguenze
Grazie! Grazie! Grazie che domani me arivano in casa i servizi sociali dopo che mi fijo va a scuola a raccontà che ha visto 'n tizio che se sparma a mmmerda in faccia!
— mamma in un centro sociale di Roma
Bellissimo.. però adesso basta! Da quando mio figlio ha visto lo spettacolo, in casa non si può piu' buttare via un seme!
— mamma di un bambino che ha assistito allo spettacolo
Pazzesco!!!!
— una piccola fan

Contatti

Se vuoi avere maggiorni informazioni o farmi delle domandi puoi scrivermi all'indirizzo gianni@babbocanguro.it
o compilare il form qui di fianco